GM C60X

gm-c60x.jpg (41707 byte)

I modelli di questa serie erano ricavati da preesistenti automezzi a due assi. Il Ford/M-H 6x6 era in pratica un autocarro Ford di tipo commerciale, dotato di due assali motore in pi¨; le conversioni di questo tipo, opera della Marmon-Herrington, erano molto diffuse, specialmente in Sud Africa e in Australia, sia nella versione 6x6 che in quella 6x4. Un'altra modifica di origine commerciale era il complesso posteriore della Thornton, consistente in due assali motori con presa di potenza unica, e adattabile a molti dei pi¨ diffusi autocarri americani e canadesi. Il Ford F60H, prodotto con cabine di guida di diversi modelli, era la trasformazione standard del telaio F60L; l'ultimo assale posteriore non era motore e serviva solamente per una migliore distribuzione del peso. Il General Motors C60X, a sua volta, era in pratica il telaio militare canadese Chevrolet C60L dotato di due assali motori posteriori molto simili, nel complesso, a quelli del modello americano CCKW-352-353. Inoltre, il C60X usava il pi¨ potente motore GMC 270, e per sistemarlo nel telaio del C60L era stato necessario spostare in avanti la griglia del radiatore di circa 3 cm. Normalmente, lo stemma sul radiatore era quello della General Motors, ma i veicoli assemblati in Australia usavano spesso uno stemma Chevrolet. I telai F60H e F60X vennero usati soprattutto con cassoni di tipo chiuso (officine mobili, carri-deposito, ecc.), ma talvolta anche con equipaggiamenti speciali (carro soccorso, gettaponte, ecc.). Verso la fine della guerra, la Chrysler a la General Motors produssero prototipi per soddisfare la specifica di un nuovo autocarro canadese 6x6 da 3 tonn. (passo 3,82 m.), da impiegare per usi generali e per traino di pezzi di artiglieria, mo non si ebbe alcuna produzione di serie. L'esercito candese us˛ inoltre i seguenti tipi di veicoli, tutti basati su un telaio speciale a passo allungato della Diamond-T a 6 ruote motrici (classe 4 tonn.): carro con gru girevole, della Coles (Mk VI) oppure della Bay City (Mk VII), per usi generali, per il trasporto di elementi per ponti di barche, officina mobile (versioni "H", "M", "RE-25 KW"), per il trasporto di pontoni. Il passo di questi veicoli (telaio indicato come modello 975 (A)) era di 5,10 m. (1,32 m. tra i centri delle ruote posteriori) e ne vennero consegnati almeno 1.118 esemplari. Le forze Armate canadesi usarono anche autocarri 6x4 inglesi Albion e Leyland.

Veicolo illustrato: Autocarro deposito a 6 rote motrici, classe 3 tonn.

Dati tecnici: Motore GMC 270 a 6 cilindri, potenza 100 HP, trasmissione a 4 marce avanti pi¨ retromarcia, con riduttore a due velocitÓ.

Dimensioni: passo 4,06 m. (1,32 tra i mozzi delle ruote posteriori);lunghezza 6,22 m.; larghezza 2,28 m.; altezza 3,20 m.; peso 7.239 kg. Carrozzerie simili vennero usate anche per officine mobili; i pannelli laterali potevano essere abbassati e utilizzati come tavoli o banchi da lavoro. Questo veicolo venne anche fornito alla Russia.

precedenteseguente