Brockway B666 "Tradway"

b666.jpg (44496 byte)

Dati generali: con l'eccezione dei modelli Mack NM, che furono sviluppati nel 1939/40 partendo da veicoli commerciali, tutti i tipi di questa categoria vennero costruiti su progetto militare comune. Le prime ditte ad iniziare la produzione furono la Corbitt e la White, seguite dalla Brockway; verso la fine della guerra, per incrementare il numero degli esemplari prodotti, si aggiunsero anche la FWD e la Ward LaFrance. Il modello pi¨ diffuso era quello con cassone  e gancio per il traino di rimorchi prodotto dalla Corbitt come 50SD6 e dalla White come 666; i primi esemplari avevano cabina di guida chiusa, quelli sucessivi aperta. Questi grossi autocarri furono impiegati su molti  fronti e, dopo la guerra, rimasero in servizio ancora per anni con diversi governi. I vari modelli derivati erano i seguenti: carro con gru girevole (cabina di dimensioni ridotte, passo 5,00m.), carro per erezione di ponti (passo 5,58 m.), autocisterna per benzina (capacitÓ 10.000 litri, passo 4,69 m.), trattore (passo 4,69 m.). La maggior parte di questi modelli era dotata di verricello, o dietro la cabina di guida o sul frontale. Il modello Mack 6x6 da 6 tonn. venne costruto sopratutto per le esigenze dei Paesi Alleati (programma "Lend-Lease"); l'Esercito canadese us˛ il Mack NM estesamente modificato (telaio allungato, verricello rimosso, carrozzeria a cassone), come autocarro da 10 tonn. Tutti i veicoli destinati al traino di rimorchi erano dotati di controlli per i freni elettrici di quest'ultimo. I primi modelli della White e della Corbitt (con cabina chiusa) avevano cassone in acciaio, mentre gli esemplari sucessivi (con cabina aperta) erano dotati di cassone in legno;dopo la guerra diversi veicoli Corbitt, White e Mack vennero trasformati in autocarri, trattori dotandoli del dispositivo per traino di semirimorchi. Nel 1944, la Heil Co. modific˛ un telaio di carro-gru Corbitt C-666 con una cabina di lunghezza normale e una cisterna per benzina da 11.000 litri; nel 1943, inoltre, anche la Sterling produsse un autocarro 4x4 da 6 tonn. (modello DDS115).

Veicolo illustrato: Brockway B666 "Treadway"; Autocarro per erezione di ponti a 6 ruote motrici, classe 6 tonn.

Dati tecnici: motore Hercules HXD a 6 cilindri in linea raffreddato ad acqua con distribuzione a valvole laterali di 14.010 cc., potenza 202 HP a 2.150 giri al minuto. Trasmissione a 4 marce avanti pi¨ retromarcia, con riduttori (doppio rinvio ad ingranaggi). Freni ad aria compressa e comandi per i freni elettrici del rimorchio; pneumatici 10.00-22 accoppiati sugli assi posteriori.

Dimensioni: peso 12.020 kg., passo 5,58 m.; lunghezza 9,50 m.; larghezza 2,54 m.; altezza 2,79 m. Costruito anche da altre ditte, questo mezzo era usato dal Genio per il trasporto e la messa in opera delle sezioni di ponti. Gli ultimi esemplari costruiti ebbero la cabina di guida aperta.

prec.gif (1285 byte)segue.gif (1336 byte)